XXVIII Sagra della Manna a Pollina

4

(di Ruggero D’amico)

Nell’ultima domenica di Agosto in provincia di Palermo troviamo quella che, a sentir molti, è la “regina” di Pollina: la manna. La sua celebrazione avviene con un’intera giornata dedicata ai metodi di raccolta: dal “mannaruòlo” (oggetto tagliente per incidere) alla “rasula” (strumento che si utilizza per raschiare il prodotto dalla corteccia dei frassini) passando per la grande e caratteristica foglia di ficodindia che è utilizzata dai frassinicultori per raccogliere la linfa da terra. La XXVIII edizione della Sagra della Manna si concentrerà proprio sulle tecniche di produzione, con itinerari assistiti nei campi dimostrativi, del prodotto tipico presente nel comune madonita. Domenica 30 agosto, fin dalle prime luci, sarà possibile visitare cinque importanti siti di produzione del “biblico” e caratteristico prodotto, con esperienze sensoriali e dimostrative, guidate dagli esperti produttori locali. Inoltre il programma della giornata prevede la presentazione del libro “Vivere di Manna: All’ombra dell’albero della vita” di Giulio Gelardi che si terrà alle 17,30 in piazza Duomo. Questo è un racconto sulle tradizioni legate alla produzione della linfa anticamente chiamata, probabilmente per il suo caratteristico colore bianco, “sudore delle stelle”. Alle 18.30 nell’affascinante cornice del Teatro Pietrarosa, andrà in scena la performance dell’Associazione Teatrale Còrai, frutto della residenza artistica del regista Nuno Nunes, ospitato dal comune madonita per lavorare alla rappresentazione teatrale dell’epopea di Gilgamesh il cui debutto a Lisbona è previsto per il prossimo 17 Ottobre. La manifestazione vedrà la sua conclusione lungo viale Musotto, dove, dalle 19,30, si svolgerà la degustazione della manna raccolta e di molti altri prodotti tipici locali, accompagnati dalle note di un concerto itinerante. A impreziosire questa giornata, tappa imprescindibile per i siciliani amanti del gusto, vi è la certezza della qualità certificata dal fatto che il territorio di Pollina è l’unico centro di produzione ed estrazione della manna da frassino e rientra all’interno della Condotta Slow Food delle Basse Madonie.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui