Home Il ricettario Piatto caldo per un inverno freddo: a’ picciotta di Nicosia

Piatto caldo per un inverno freddo: a’ picciotta di Nicosia

21

(di Maria Rita Pisano) L’inverno è ormai arrivato , in molti paesi della Sicilia si vede le prima neve, l’ideale è un pasto caldo. A Nicosia, paese in provincia di Enna, il piatto tipico dell’inverno è la “A’ Picciotta“.

Si tratta di un piatto tipico di montagna, molto simile alla polenta del nord Italia. La caratteristica della Picciotta è  negli ingredienti (tutti rigorosamente siciliani) a base di farina di cicerchie, accompagnata da broccoletti e lardo, pancetta o ciccioli di salsiccia, servita con fettine di pane abbrustolito.  Nel caso vi avanzi delle picciotta, si può, il giorno dopo, tagliare a pezzi e mangiare fritta, per i palati più “golosi” si può friggere nello strutto.

Ingredienti

  • 200 gr di farina di cicerchie
  • Pancetta
  • Aglio
  • Olio
  • ½ litro di acqua
  • Borragine o broccoletti
  • Lardo

Fate bollire l’acqua e poi mettetevi la verdura. Fate soffriggere  la pancetta , il lardo e  l’aglio. Quindi versate a pioggia la farina  nel brodo di verdura e girate il composto finché non diventa omogeneo e denso. Aggiungete il soffritto al composto. Versate nei piatti e servite con fettine di pane abbrustolite.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui