Domani la consegna del premio Agricoltura è Donna

0
Agricoltura è Donna

Domani,  giovedì 23 marzo, alle ore 15,30, nei locali dell’ex chiesa San Mattia ai Crociferi in via Torremuzza 20 a Palermo, avverrà la consegna del premio “Agricoltura è Donna”.

L’iniziativa, arrivata alla terza edizione, è promossa dall’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della Provincia di Palermo, in collaborazione con l’Assessorato Regionale Agricoltura, l’Istituto Regionale Vini e Oli di Sicilia, la Camera di Commercio di Palermo e il Consiglio Nazionale dei Dottori Agronomi e Forestali. La premiazione verrà preceduta da un confronto sul ruolo delle donne in agricoltura, moderato dalla giornalista Sandra Pizzurro. Al dibattito parteciperanno il Presidente dell’Ordine degli Agronomi di Palermo Salvatore Fiore, l’Assessore Regionale all’Agricoltura Antonello Cracolici, il deputato europeo Michela Giuffrida, il deputato nazionale Loredana Lupo e il sottosegretario alle infrastrutture e trasporti, Simona Vicari.
Previsti gli interventi programmati del vicepresidente del Consiglio nazionale degli agronomi e forstali (Conaf) Rosanna Zari, del Presidente dell’Epap (l’ente previdenziale degli agronomi) Sandro Poeta, del presidente del Distretto Agrumi di Sicilia Federica Argentati e dell’export manager dei Premiati Oleifici Barbera, Giulia Adragna. Top secret i nomi delle premiate. All’ordine degli Agronomi, le anime del concorso – Silvia Martinico, Ivana Calabrese e Mariella Di Leo – rispettano la consegna del silenzio. Le premiate per regolamento devono essere professioniste (dottori agronomi o forestali) o imprenditrici agricole della provincia di Palermo che “con il loro impegno – recita il regolamento – abbiano contribuito in maniera significativa alla crescita sociale, culturale ed economica e/o che abbiano mostrato al contempo attenzione agli aspetti ambientali e della sicurezza in agricoltura”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui