Il risotto alle fragole, delizia di stagione

2

(di Manuela Zanni) Le fragole sono un dono della stagione primaverile molto utilizzato per preparare torte, crostate e confetture. Tuttavia il gusto aspro che ne smorza la dolcezza,  le rende adatte anche come ingrediente di piatti salati, sia primi che secondi, o anche in abbinamento a formaggi freschi e a pasta molle e verdure ad esempio all’interno di insalate.

Noi vi proponiamo la ricetta gustosa e profumata del risotto alle fragole, facile da realizzare e dal colore delicato. Prepararlo sarà un ottimo modo di usare in maniera diversa la frutta di stagione ricca di proprietà.

Risotto alle fragole

Ingredienti
350 gr di riso Carnaroli o Arborio
100 gr di cipolla
100 ml di vino rosato
100 gr di fragole
80 gr di burro
1 lt di brodo di verdure

Riscaldate il brodo in un pentolino. Quando arriva al punto di bollore, abbassate la fiamma in modo tale che continui a sobbollire e rimanga caldo. In una pentola, fate sciogliere il burro e lasciate soffriggere la cipolla tagliata finemente fino a che questa risulti morbida. A questo punto, mettete a tostare il riso e lasciate che si ammorbidisca e si impregni negli ingredienti del soffritto. Poco alla volta, aggiungete il vino senza smettere di girare e lasciate che il riso lo assorba completamente. In seguito, aggiungete un mestolo di brodo caldo e girate fino a che risulti completamente assorbito dal riso. Incorporate un altro mestolo di brodo e lasciate asciugare. Ripetete l’operazione per circa 20 minuti fino a che il riso sia cotto. Lavate le fragole ed eliminate il picciolo. Mettetene da parte due o tre intere che userete per decorare il piatto e frullate il resto nello sbattitore. Quando mancano cinque minuti alla fine della cottura del riso, aggiungete le fragole tritate in due o tre volte e mescolate bene il tutto. A cottura terminata, servite il riso fumante.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui