Un piatto dell’estate semplice e gustoso: i pomodori ripieni di riso

7
pomodori ripieni

La calura estiva vi fa passare la voglia di stare davanti ai fornelli per ore a cucinare manicaretti complessi? Niente paura. Esistono pietanze gustose che possono essere realizzate velocemente senza grande dispendio di energia e, soprattutto, senza penalizzare il gusto. I pomodori ripieni di riso ne sono un esempio. Scopriamo  insieme come prepararli.

I pomodori ripieni di riso rappresentano una pietanza molto versatile poichè possono essere serviti come antipasto, primo o piatto unicosia caldi che tiepidi, ma anche a temperatura ambiente. Ciò permette di prepararli in anticipo evitando così di stare davanti ai fornelli quando arrivano gli ospiti.

Per la riuscita della ricetta è fondamentale usare un riso di qualità, che non perda consistenza anche durante la cottura in forno.

Pomodori ripieni di riso

Ingredienti per 4 persone

  • 350 gr di riso (qualità vialone nano)
  • 8 pomodori di media grandezza
  • passata di pomodoro
  • olio extravergine d’oliva
  • 4 spicchi di aglio
  • 8 foglie di basilico
  • 1 lt di brodo vegatale
  • 1 scalogno
  • 8 mozzarelline
  • un cucchiaio di zucchero
  • sale e pepe q.b.

Lavare i pomodori sotto acqua corrente. Con un coltello molto affilato rimuovete la calotta di ciascun pomodoro e mettetela da parte. Svuotateli della polpa con un cucchiaino. Salateli leggermente all’interno e poneteli capovolti in una teglia.

Nel frattempo raccogliete la polpa dei pomodori in una ciotola e tagliatela grossolanamente, quindi unitevi la passata di pomodoro. In una padella rosolate l’aglio con l’olio fino a farlo imbiondire, quindi unite il pomodoro, il basilico, un abbondante pizzico di sale e lo zucchero. Fate restringere il sugo per circa un quarto d’ora a fiamma media girando spesso con un cucchiaio di legno.

A questo punto riscaldate il brodo e in una pentola da minestra, mettere il restante olio e tritarvi finemente uno scalogno. Fatelo dorare a fiamma vivace, quindi unite il riso e tostatelo per un minuto, unire il brodo bollente a mestoli fino a che il riso sia cotto al dente. A questo punto conditelo con il pomodoro, spegnete e lasciate riposare qualche minuto coperto.

Ungete una teglia capiente e riponetevi pomodori. Riempite ciascun pomodoro con il riso condito, lasciando un incavo al centro, in cui metterete  una mozzarellina. Finite di coprire con il riso e poi con la calotta.

Cospargete tutti i pomodori con un filo d’olio, una macinata di pepe e infornate per 25-30 minuti. Servite caldi, tiepidi o a temperatura ambiente.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui