Torna a Mazara del Vallo Blue Sea Land. Tema centrale l’economia circolare

1
Blue-Sea-Land

(di Redazione) Dal 28 settembre al 1 ottobre a Mazara del Vallo si svolgerà la VI edizione di Blue Sea Land, l’Expo dei Cluster del Mediterraneo, dell’Africa e del Medioriente.

L’Expo Blue Sea Land è realizzato dal Distretto della Pesca e Crescita Blu insieme al Centro di Competenza Distrettuale e Osservatorio della Pesca del Mediterraneo, Distretti Produttivi di Sicilia, in collaborazione con la Regione Siciliana, Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, l’Ice, e con il patrocinio del Comune di Mazara del Vallo ed in partnership con Rotary International, Banco Alimentare e Tuttofood.

Il tema della edizione annuale riguarderà l’Economia circolare estesa alle filiere produttive della green e blue economy, sulla base dei modelli di sostenibilità economica, sociale, ambientale  e culturale, valorizzazione delle risorse agroalimentari, innovazione nei processi produttivi, responsabilità individuale e collettiva dalla produzione al mercato, creazione di nuove figure professionali.

Luogo dell’evento sarà il centro storico di Mazara del Vallo, ed in particolare la “Casbah”, l’antico quartiere arabo dove negli stand allestiti visitatori provenienti da tutte le parti del mondo potranno degustare le eccellenze tipiche del Mediterraneo, Africa e Medioriente.

Nella scorsa edizione, l’Expo Blue Sea Land, insignita di una targa riconoscimento da parte del presidente della Repubblica Italiana, ha fatto registrare la presenza di oltre 100 mila visitatori, oltre 50 Paesi partecipanti, circa 300 imprese, 85 buyers, 1500 incontri B2B. L’edizione 2016 di Blue Sea Land è stata

Nell’ambito della stessa manifestazione è stato realizzato il “Guinness dei primati” della “cubbaita”, dolce tipico siciliano, più lunga in assoluto (789,30 m); nell’edizione 2017 sarà realizzato invece il primato della cassata siciliana più grande del mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui