Sull’Etna dal 19 al 22 luglio il concorso enologico “La Venere Callipigia”

0
la-venere-callipigia

(di Redazione) Si svolgerà dal 19 al 22 luglio 2018 nel comprensorio etneo la prima edizione del concorso enologico nazionale “La Venere Callipigia”, autorizzato dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, organizzato dall’Associazione Culturale no profit Sicilia Pro Events.

Il concorso enologico che si avvale del patrocinio dell’Irvo, l’Istituto Regionale del Vino e dell’Olio e dei Consorzi di tutela dei vini a Doc, Etna, Cerasuolo di Vittoria, Eloro e vini della Val di Noto,  Sardegna, Soave (Veneto), Valcalepio (Lombardia), Bagnacavallo (Emilia Romagna) si svolgerà presso l’azienda vitivinicola Cantine Patria che si trova a Solicchiata, piccola frazione di Castiglione di Sicilia (Ct)

Potranno partecipare al concorso tutti i vini prodotti nelle regioni italiane, divise nelle varie categorie, consultabile sul sito www.wineupexpo.it.

Faranno parte delle commissioni di degustazione, enologi provenienti da ogni parte d’Italia, giornalisti ed esperti di settore, direttore del concorso enologico sarà l’enologo Giacomo Alberto Manzo, funzionario dell’Istituto Regionale del Vino e dell’Olio della Regione Siciliana, mentre il ruolo di ” sarà ricoperto da Giacomo Gagliano, direttore dell’Ispettorato Centrale della Qualità e Repressioni Frodi della Sicilia.

La prima edizione de “La Venere Callipigia” è “gemellata” con il “Premio Mediterraneo Packaging”, organizzato dalla testata giornalistica EgNews e la cui sesta edizione si svolgerà in maggio a Castellammare del Golfo (Tp). Gli organizzatori del premio hanno anche messo in campo una collaborazione con la web app Agenzia Ladyoak Ltd, con sede a Manchester, che ha sviluppato l’applicazione Wine App per la promozione dell’enoturismo integrato e sostenibile, in linea con la green economy: le aziende vincitrici del concorso “La Venere Callipigia” verranno inserite gratuitamente per un anno nell’applicazione e nel portale www.wineapp.it.

Per informazioni e news consultare www.wineupexpo.it e la pagina Facebook wineup expo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui