Lenticchie anche d’estate. Se in insalata, perché no?

275
insalata-di-lenticchie

Normalmente le lenticchie sono associate all’autunno e all’inverno, stagioni in cui, sotto forma di zuppe e passati, riscaldano corpo e anima divenendo uno degli esempi più rappresentativi di comfort food.

Ma se provassimo a cucinarle in maniera da renderle appetibili anche in giornate in cui il caldo torrido la fa da padrone, riusciremmo a godere dei tanti nutrienti in esse contenuti anche in una stagione che non invita certo a cucinare i legumi.

Tante le varietà esistenti in Sicilia, tutte tipiche di alcuni territori specifici in cui hanno trovato condizioni pedoclimatiche per esprimere al meglio le caratteristiche nutritive ed organoliettiche. E tutte interessate dalla riscoperta della coltivazione in un passato relativamente recente.

Stiamo parlando delle lenticchie di Pantelleria, apprezzate in Italia per il loro sapore caratteristico, per l’alta digeribilità e per le loro preziose proprietà nutritive. Altrettando famose e saporite tipicamente siciliane sono quelle di Ustica (forse anche più famose) e quelle di Villalba (Cl) o ancora quelle nere di Leonforte (En). La ricetta che vi proponiamo di seguito, oltre ad essere facile da preparare, è anche molto gustosa e adatta anche ad un pranzo in riva al mare.

Insalata di lenticchie

Ingredienti per 4 persone

  • 250 gr di lenticchie di Pantelleria, ma anche di Ustica, di Villalba o di Leonforte
  • 10 pomodorini ciliegini
  • 2 carote
  • mais
  • uno scalogno
  • olio extravergine d’ oliva
  • sale e pepe q.b.

In una pentola fate rosolare lo scalogno con l’olio. Quindi unitevi le lenticchie (che avrete cotto in precedenza) e lasciate cuocere per almeno 15/20 minuti. Nel frattempo pelate le carote e tagliatele a rondelle. Poi lavate i pomodorini e tagliateli a metà. Quando le lenticchie saranno insaporite lasciatele raffreddare. Quindi unitevi le carote, i pomodorini e il mais e conditele con olio a crudo. A questo punto potete gustare la vostra insalata di lenticchie a temperatura ambiente o fredda di frigorifero anche in riva al mare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui