A Catania la scuola di cucina Buffettieri per professionisti e amanti del buon cibo

0
Buffettieri

(di Redazione) Un luogo dove condividere la passione per il buon cibo e per la tradizione. È la scuola di cucina Buffettieri, un laboratorio in continua evoluzione, uno spazio moderno e dinamico nel cuore di Catania dove gli appassionati di cucina potranno sperimentare, imparare e socializzare cucinando.

L’idea delle imprenditrici Anna Esposito e Fiorella Chiello è già attiva da qualche mese e offre con i propri corsi a chiunque la possibilità di avvicinarsi alla cucina. Attraverso un percorso didattico strutturato, professionisti e non potranno perfezionare o apprendere le diverse tecniche, partendo dalla cucina più povera, quella di strada detta appunto dei Buffettieri, fino ad arrivare alle elaborazioni gourmet. 

Spiegano le due imprenditrici: «La scuola si pone l’obiettivo di regalare un viaggio sensoriale fatto di sapori, odori e immagini, che inizia in Sicilia, terra dove arte, natura e cucina si fondono insieme, fino a varcare i confini del nostro paese per conoscere nuove culture gastronomiche».

BuffettieriLa scuola di cucina Buffettieri è una realtà nuova per organizzazione e metodo didattico, in cui il concept progettato mette sin da subito l’allievo in grado di imparare e reinventare le ricette della tradizione italiana. Ogni allievo, infatti, ha a disposizione una postazione di lavoro, completa di tutte le attrezzature professionali, dispense cartacee e video, e materie prime eccellenti, di provenienza prevalentemente siciliana, necessarie per la preparazione e l’esecuzione delle ricette. In questo modo l’allievo non sarà più spettatore ma protagonista insieme allo chef.

Già in programma numerose collaborazioni con importanti chef provenienti dalla Sicilia e da altre regioni di Italia che diventeranno gli insegnanti di alcuni corsi speciali.

Nelle prossime settimane partirà il corso professionale di 1° livello con Alessandro Ingiulla che sarà il protagonista di un laboratorio teorico pratico che consentirà di acquisire le conoscenze basilari e le tecniche fondamentali della cucina a fianco di uno chef stellato (Ingiulla, infatti, ha portato la prima stella Michelin a Catania). Il corso, a numero chiuso, prevede sei incontri ed è propedeutico all’ammissione al successivo corso di 2° livello per cuoco.

Insieme ai corsi professionali, la scuola organizza anche corsi amatoriali di cucina e pasticceria, cooking class per turisti, team building e monotematici (pasticceria moderna, vegan, street food, nuove tendenze culinarie e tanto altro ancora). Infine per i professionisti del settore, sono previsti master di perfezionamento.

E siccome per cucinare bene, bisogna conoscere gli ingredienti e saperli acquistare, sono previste alcune visite guidate nei più caratteristici mercati della città, cantine e caseifici della zona.

Per info: [email protected]  3274086382/3474392782

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here