Da Io.Bio, l’agribistrot in città, con l’estate arriva l’apertura serale

15
Io.Bio serale

(di Redazione) Con l’arrivo dell’estate è arrivata la tanto attesa e richiesta apertura serale dell’agri-bistrot Io.Bio. Da ora e fino alla fine della stagione estiva ogni fine settimana (da venerdì a domenica) l’agri-bistrot palermitano aprirà dalle 17.00 alle 24.00. Immutato, invece l’orario da martedì a giovedì: dalle 7.30 alle 16.00 così come il giorno di chiusura di lunedì.

Nell’innovativo concept di fattoria urbana dotato di uno splendido giardino biologico in piena città che in notturna sarà illuminato, le altre novità riguardano il menu che lo chef Marco Piraino ha ripensato sulla base delle materie prime di stagione disponibili nell’azienda agricola dei patron Gino Gambino e e Carmela Senatore.

Da quando ha aperto, nel novembre 2018, Io.Bio ne è stata fatta di strada, merito di uno staff affiatato che ha portato al successo questo moderno agribistrot in cui è possibile “staccare la spina”, anche per poco tempo, e rigenerarsi grazie all’energia trasmessa dal contatto con la natura.

«Mai avrei immaginato –  confessa Gino Gambino –  che, a meno di un anno dall’apertura, questo luogo, inizialmente destinato a deposito o, al massimo, a una bottega di ortofrutta, avrebbe riscosso tanto successo fino a divenire un punto di riferimento per diversi target di pubblico e non solo di famiglie, accomunati dal desiderio di ben-essere, nel significato più ampio del termine».  

Io.Bio, in realtà, non è che una parte, quella più visibile, di un progetto di vita su cui hanno scommesso i coniugi Gambino che nel 2016 hanno puntato sulla creazione di un’azienda biologica, che si trova ad Alcamo in Contrada Passofondo, in cui vengono prodotti olio, olive e ortaggi che, insieme a quelli che provengono dall’orto di via La Loggia, vengono trasformati in conserve, patè, confetture e marmellate in vendita nello shop di Io.Bio. A questo si unisce, poi, l’attenzione dedicata alle energie rinnovabili, come l’introduzione dei pannelli solari per il riscaldamento dell’acqua e ai materiali riciclabili utilizzati per alcune vettovaglie del locale che ha sposato la campagna “plastic free”.  

Largo spazio, inoltre, viene dedicato alle attività all’aria aperta con i bambini che  imparano dal rispetto per tutti gli esseri viventi, ad essere degli adulti migliori. Tutti questi elementi rendono Io.Bio, molto più di un ristorante. Si tratta, infatti, di una filosofia di vita di cui il ristorante è l’estrinsecazione più evidente ma che in esso non si esaurisce.

 

Nel nuovo menù estivo è possibile trovare la sintesi della filosofia del progetto Io.Bio tradotta dalla sapienza e maestria dello chef di casa, Marco Piraino, che della qualità e genuinità ha fatto le parole chiave della propria cucina.

Di seguito il menù della serata inaugurale  che si svolgerà il prossimo venerdì 28 giugno alle 20.30.

Ecco il menù di “una Sera di inizio Estate”

Antipasto: Pane cunzato con pane affumicato a legna e caponata di melanzane e mandorle
Primo: minestra con tenerumi all’antica
Secondo: Involtini di pollo porchettato e caciocavallo e polpette di sarde
Dessert: Granita del giorno con brioche allo zafferano
In abbinamento: Catarratto Lucido Tenuta di Passofondo – Gambino
Per i bimbi un menu più semplice: spaghetti al pomodoro, cotoletta di pollo e patatine, granita con brioche.

La serata avrà un costo a persona di 25 euro per adulti, 10 per bambini e sarà allietata da un piacevole sottofondo musicale. Per info e prenotazioni 091/7480889 e info.iobiopalermo@gmailcom

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui