Stragusto, a Trapani torna il festival del cibo di strada e dei mercati

1
Stragusto

(di Redazione) Un viaggio attraverso le tradizioni, le storie, i sapori e le atmosfere del cibo di strada Mediterraneo.

Tutto questo è Stragusto, il festival del cibo da strada e dei mercati che dal 24 al 28 luglio riaccenderà la splendida piazza mercato del pesce di Trapani, accogliendo numerosi produttori di street food in un percorso ideale dove gusto, cultura e tradizioni si intrecciano.

L’obiettivo di Stragusto, iniziativa organizzata da Trapani Welcome in collaborazione con Ps Advert, Pro Loco Trapani Centro e con il patrocinio del Comune di Trapani, è il recupero e la valorizzazione del grande patrimonio offerto dai produttori del cibo da strada, veri e propri artigiani del gusto, che tramandano la tradizione culinaria della propria zona di generazione in generazione.

Il cibo, specie quello da strada è espressione e patrimonio di una comunità, è storia ma anche evoluzione delle abitudini e dei gusti, da qui nasce Stragusto, ed è in questo contesto che la diversità diviene ricchezza, in un luogo perfetto per questo evento, come la Sicilia, che da secoli accoglie numerosi popoli e tradizioni.

Fra le specialità che caratterizzano l’itinerario goloso della manifestazione del capoluogo lilibeo, alcune tipicità trapanesi, pugliesi, fiorentine, catanesi, tunisine.Stragusto

Immancabile il cibo da strada palermitano che quest’anno avrà un ambasciatore speciale: “Nino ‘u Ballerinu” che proporrà meusa, panelle e sfincioni.Stragusto 

Fra le gustose novità anche le specialità a base di porchetta di suino nero dei Nebrodi, le storiche patate “vastase” e la rianata.Stragusto 

Non mancheranno, inoltre, altre particolari tipicità come il polpo bollito o le sarde a beccafico, i sapori delle feste, la granita tradizionale fatta a mano con la tecnica madonita, il delizioso melone giallo e le dolcezze del Torronificio delle Madonie.Stragusto

Anche quest’anno verrà proposto il wine tasting, ma si svolgerà in una location d’eccezione a due passi dalla piazza: le mura di Tramontana, una splendida terrazza con una vista mozzafiato sul mare trapanese. I partecipanti potranno degustare numerose etichette di alcune delle più prestigiose cantine con la guida  di esperti del settore.

Per evitare le code alla cassa, i gettoni-degustazione sono in prevendita, a partire da lunedì, a Trapani (info point – “Trapani istruzioni per l’uso” e “Turismo Trapani”) e San Vito Lo Capo (Sanvito Tour).

Sul sito web della manifestazione, è possibile trovare tutti gli indirizzi e altre info.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui