Home Il ricettario Spaghetti con pesto alla siciliana, come prendere per la gola in velocità

Spaghetti con pesto alla siciliana, come prendere per la gola in velocità

38
pesto alla siciliana

Sempre in corsa contro il tempo, troppo spesso chi lavora pensa si debba rinunciare al gusto se decide di mangiare a casa e non al ristorante o in trattoria. Ma chi l’ha detto che non sia possibile coniugare velocità di preparazione dei piatti e piacere del palato? Questi spaghetti con il pesto alla siciliana sono davvero gustosi e veloci da preparare e smentiscono così tutti i più diffusi pregiudizi. Non può trovare d’accordo però quelli che affermano che sia più veloce mangiare fuori casa solo perchè sono pigri. In cucina, si sa, si fatica. Anche se in questo caso, la fatica (poca) viene ripagata da un gusto eccezionale che sa tanto di Sicilia.

Spaghetti con pesto alla siciliana

Ingredienti per quattro persone

300 gr di spaghetti
500 gr di pomodori
50 gr di pinoli
1 spicchio d’aglio
150 gr di ricotta fresca
100 gr di pecorino siciliano
1 mazzetto di basilico fresco
Olio extravergine d’oliva
Sale e Pepe q.b.

Lavate i pomodori e tagliateli a pezzi. Quindi metteteli nel frullatore unendo il basilico (lavato e asciugato), lo spicchio d’aglio, la ricotta, i pinoli, il Parmigiano grattugiato e l’olio d’oliva. Assaggiate il condimento e aggiustate di sale e di pepe secondo i vostri gusti. Fate bollire la pasta in abbondante acqua salata e scolatela qualche minuto prima della cottura. Condite la pasta e amalgamate il tutto a fuoco basso per qualche minuto. Insieme al condimento aggiungete un pò di acqua di cottura, servirà a far “ammassare” la pasta e a rendere il tutto più facilmente amalgamabile.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui