Devotion e agrumi di qualità in piazza, la Sicilia in chiave Dolce&Gabbana

130
Dolce&Gabbana

Come sarebbe l’immagine della Sicilia senza gli agrumi? Sciapa e insignificante. Lo sanno bene Dolce&Gabbana che con i disegni delle veline che avvolgevano arance, mandarini e limoni destinati all’esportazione ma anche al mercato interno più d’élite, hanno ideato intere collezioni di successo.

Non potevano mancare, quindi, gli agrumi siciliani tra le eccellenze siciliane che accompagnano le proiezioni del film “Devotion” diretto da Giuseppe Tornatore e prodotto da Dolce&Gabbana, con le musiche inedite di Ennio Morricone.

Le esposizioni degli agrumi siciliani di qualità sono previste all’interno del programma itinerante mirato alla promozione e alla valorizzazione della Sicilia, patrocinato dalla Regione Siciliana sotto la direzione creativa di Dolce&Gabbana. Dopo l’anteprima mondiale del film al Teatro Antico di Taormina, sabato scorso (1° agosto) a Siracusa, si è tenuta la prima delle proiezioni itineranti in calendario, animata da esperienze folcloristiche ed esposizioni enogastronomiche. 

Dolce&Gabbana

In questa cornice che esalta la “sicilianità”, il Distretto Produttivo Agrumi di Sicilia, raccogliendo l’invito dell’Assessorato regionale alle Attività produttive rivolto a tuti i Distretti dell’agroalimentare siciliano, ha organizzato una coloratissima esposizione delle eccellenze della produzione agrumicola isolana – Arancia Rossa di Sicilia Igp, Arancia di Ribera Dop, Limone di Siracusa Igp, Limone Interdonato di Messina Igp, Limone dell’Etna Igp, Mandarino Tardivo di Ciaculli presidio Slow Food e le produzioni biologiche – dando spazio a tutta la filiera, dal prodotto fresco a quello trasformato.  

Dolce&Gabbana

«Abbiamo risposto con entusiasmo all’invito di mettere in mostra l’altissima qualità della nostra produzione agrumicola – afferma Federica Argentati, presidente del Distretto Produttivo Agrumi di Sicilia – con l’obiettivo di far conoscere a siciliani e turisti le eccezionali qualità di tutti i nostri agrumi e dei prodotti che ne derivano, marmellate, conserve, prodotti dolciari e bibite. Abbiamo cercato, in collaborazione con il Consorzio di tutela limone di Siracusa Igp, produzione specificatamente del territorio siracusano, di rappresentare al meglio la filiera agrumicola della nostra isola, esponendo in un contesto suggestivo i prodotti provenienti da tutti i territori in cui si coltivano agrumi. Il Distretto Agrumi di Sicilia – conclude Argentati – sarà presente anche alla prossima “tappa” dello schermo itinerante che proietterà “Devotion”, mercoledì 5 agosto a Caltagirone». Un’altra occasione per promuovere la Sicilia e i suoi meravigliosi agrumi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui