A Vittoria MEDinWINE, un weekend all’insegna del vino motore di cultura

21
MEDinWINE

Prende il via oggi, 26 settembre, a Vittoria la seconda edizione di MEDinWINE, la due giorni promossa da Vittoria Fiere e dedicata al vino di eccellenza che si terrà, come nella passata edizione nella corte interna di Palazzo Iacono.

Un fine settimana intenso, molto atteso specialmente dai winelovers, che vedrà coinvolte diverse realtà vinicole tra le più rappresentative del territorio siciliano in banchi d’assaggio e degustazioni curate dal sommelier Giovanni Carbone. Musica e degustazioni gastronomiche poi, completeranno il trittico di questa nuova edizione.

MEDinWINE

L’evento culturale mira a promuovere, attraverso il vino, il territorio e i suoi imprenditori, facendo allo stesso riscoprire la bellezza del Liberty della città che ha dato i natali all’unica Docg della Sicilia.

Dodici le cantine presenti, alcune provenienti dalla zona della Doc Eloro, dell’Etna e di Marsala, a cui si aggiungono i banchi di assaggio dei prodotti gastronomici come i pani prodotti con i grani storici locali a cura di Graniblei, i formaggi di Zappalà, i mieli di Oro d’Etna, i salumi artigianali di Gianni Giardina, unico rappresentante siciliano della Nazionale Italiana Macellai, ed i finger prodotti con il pescato locale a cura dell’associazione di pescatori S.Francesco di Scoglitti e del Dipartimento Pesca del Mediterraneo.

Queste le cantine partecipanti a MEDinWINE: Avide, Catalano vini, Giasira, Giglio Winery, Gurrieri Vini, Horus, Mortilla Vini, Oro d’Etna, Rio Favara, Tenuta Santo Spirito, Valle dell’Acate e Valle delle Ferle.

Immancabile la musica con due concerti serali: quello di Luca Sallemi il sabato e quello dei Qbeta la domenica. I concerti saranno a numero chiuso, fino ad esaurimento posti a sedere.

Anche quest’anno ritornano i pomeriggi dedicati alla cultura con la visita della città. A partire dalle 17.00, in entrambe le giornate, è prevista la passeggiata guidata a cura dell’archeologa Leda Pace.

MEDinWINE sarà realizzata nel rispetto dei contenuti di protocolli o linee guida idonei a prevenire o ridurre il rischio di contagio da Covid19 adottato dalla Regione Sicilia nel rispetto dei principi contenuti nei protocolli o nelle linee guida nazionali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui