Grappe e acquaviti, in Sicilia al via i corsi Anag per assaggiatori

6

Avvicinare il consumatore, l’appassionato e l’intenditore ad un assaggio più attento e qualificato dei distillati, rendendo così possibile distinguere i diversi aspetti qualitativi. È questo l’obiettivo che Anag Sicilia, la sezione regionale dell’Associazione nazionale grappe e acquaviti che riparte con l’attività formativa organizzando i corsi per assaggiatori di grappa e acquaviti in presenza.

Inizia Anag Catania l’8 novembre con un corso di sei lezioni in presenza (8, 15, 22, 29 novembre e 6 dicembre).

Anag Vittoria inizierà l’11 novembre e proseguirà il 18, 25 novembre e il 2 e 9 dicembre; mentre Anag Palermo il 23 novembre e proseguirà nei giorni 25, 20 novembre, 2 e 6 dicembre; a seguire partirà il corso di Anag Alcamo-Castellammare del Golfo.

I corsi Anag sono diretti anche ai gestori di ristoranti e bar, sommelier professionisti, enotecai, quale contributo espressivo per la loro professionalità, sempre nel rispetto del bere consapevole.

I corso si articoleranno in 5 lezioni (teoriche e pratiche) della durata di 2 ore durante le quali verranno approfonditi tutti gli aspetti del mondo della grappa e delle acquaviti.

Il numero dei partecipanti è contingentato, pertanto, gli organizzatori invitano gli interessati a prenotare al più presto.

Per ulteriori informazioni sul corso di Catania rivolgersi a [email protected] o ai numeri 335 6299100/328 3435014; per il corso di Palermo a [email protected] o al numero 360 928007.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui