Home Nel bicchiere All’Enoteca regionale di Alcamo si promuove il bere consapevole

All’Enoteca regionale di Alcamo si promuove il bere consapevole

24
Enoteca regionale

A partire da sabato 18 e domenica 19 giugno e per tutto il periodo estivo, il Castello dei Conti di Modica ospiterà degustazioni, corsi formativi e momenti didattici per promuovere la conoscenza delle diverse espressioni e peculiarità di un territorio ad alta vocazione vitivinicola. 

All’Enoteca Regionale di Alcamo, che durante la scorsa primavera ha già proposto un ciclo di degustazioni guidate, prosegue dunque il percorso di avvicinamento al vino in cui sommelier ed assaggiatori esperti formeranno e informeranno il pubblico – attraverso un approccio sempre più interattivo – sul “bere consapevole”. Gli esperti, selezionati da un albo ufficiale seguendo un criterio di rotazione, proporranno degustazioni, formazione e didattica, rendendo l’Enoteca un luogo di culto per la conoscenza della Sicilia enologica.

«Vogliamo continuare a raccontare la cultura del vino della nostra Regione, attraverso focus specifici e momenti di approfondimento didattico; la formazione costituisce, infatti, uno degli elementi strategici per cui ha preso via il progetto di rinascita dell’Enoteca Regionale di Alcamo», sottolinea Maria Possente, presidente dell’Enoteca Regionale, sede Sicilia Occidentale. «A tal proposito – prosegue Possente – abbiamo pensato ad un fitto calendario di appuntamenti che si snoderanno durante tutta la stagione estiva. Sarà coinvolto anche l’elemento cibo in abbinamento al vino così da rendere ancor più performante l’esperienza enoturistica da vivere sull’Isola».

Si comincia sabato 18 e domenica 19 giugno con una due giorni dedicate alle varietà autoctone che hanno reso celebre la Sicilia. Protagoniste le etichette delle cantine che si sono già associate all’Enoteca Regionale di Alcamo e per le quali è in programma un ciclo di degustazioni guidate al costo di 20 euro a persona (per cinque calici) con inizio alle 19,00. Per il pubblico l’opportunità di scoprire la filosofia dei produttori che stanno già investendo sul “progetto di rinascita” dell’Enoteca Regionale di Alcamo. 

«Siamo finalmente pronti ad accogliere ospiti, turisti e operatori del settore al Castello dei Conti di Modica – conclude Maria Possente – una “dimora” di grande fascino ed eleganza che garantirà la formazione continua ed una migliore conoscenza della Sicilia del vino».  

L’accesso alle degustazioni guidate di sabato 18 e domenica 19 giugno sarà a numero chiuso previa prenotazione obbligatoria. Basta contattare il 350 9338527 o scrivere a [email protected]